MASSIMIZZARE LE RISORSE DISPONIBILI CON L'APPROCCIO LEAN

TW_massimizz

In un contesto inter ed intra organizzativo competitivo ed in continua evoluzione come quello attuale, rapidità, adattabilità e flessibilità sono i cardini fondamentali che devono caratterizzare tutti i processi organizzativi.

Le organizzazioni “lean” si basano su un continuo miglioramento del processo di produzione attraverso l’eliminazione dello spreco. Per identificare le inefficienze e migliorare, il primo passo è imparare a costruire un modello del proprio processo di produzione.

 

Titolo
Massimizzare le risorse disponibili con l'approccio Lean
Durata 2 giorni

Obiettivi

Conoscenze pratiche: saper individuare il flusso del valore e gli sprechi identificando le opportunità per snellire e velocizzare il processo di produzione; collaborare nella conduzione e nel miglioramento dei processi; analizzare i flussi di produzione applicando tecniche e strumenti di misurazione; sviluppare un nuovo approccio mentale e comportamentale.

Conoscenze teoriche: focalizzare le aree critiche di inefficienza su cui intervenire tramite tecniche di problem solving; saper identificare i fattori di miglioramento e cambiamento organizzativo; Contestualizzare l’analisi della domanda nella specifica cultura organizzativa.

Destinatari

Direttori Generali, Responsabili di Produzione, Supply Chain che vogliono raggiungere l’eccellenza nella propria Organizzazione attraverso la riduzione dei costi totali, la diminuzione dei tempi di consegna, l’aumento della flessibilità, l’eliminazione degli sprechi, la riduzione degli scarti.

Metodologia ed esercitazioni

Modalità didattica di formazione in aula con l’ausilio di materiale specialistico che sarà messo a disposizione dei partecipanti. Saranno effettuate esercitazioni pratiche, somministrati test di conoscenza e simulazioni scritte, in particolare sul problem solving e sui fondamenti della lean.

Programma

1° giornata:

  • I 5 principi del LEAN Thinking;
  • Preparazione e gestione delle "Settimane Kaizen" come facilitatori;
  • Start-up di un progetto LEAN;
  • Gestione del Team di lavoro LEAN;
  • Valutazione dei progetti e gestione delle milestone;
  • Come facilitare la diffusione della cultura LEAN all'interno dell'organizzazione.

2° giornata:

  • I fattori che caratterizzano le prestazioni e le risorse del processo;
  • System Kaizen;
  • La mappatura del processo;
  • Mappatura degli sprechi;
  • La mappatura del flusso del valore;
  • Ottimizzazione LEAN del flusso del valore e delle risorse dei processi.

 

REFERENTE
Daniela Troilo Daniela Troilo



Ufficio: +39.06.97842639
Fax: +39.06.97619567
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.



banner foto verticale

 

 

N.Verde Eulab Consulting

Keep In Touch