KNOWLEDGE ADDICTION

TW_knowledge addiction

A gennaio del 2011 lanciammo Knowledge Addiction, una newsletter dedicata ai temi della formazione. Nei mesi successivi, il successo della newsletter è stato travolgente. Siamo arrivati ad oltre 80.000 iscritti con una media di circa 30.000 download al mese!

Un successo superiore alle nostre aspettative, ma anche alle nostre possibilità. Infatti, dopo ogni numero ricevevamo oltre 1.000 email di richieste di informazioni, di collaborazioni o – semplicemente – per farci i complimenti.

Questo comportava un impegno di risorse importante, sia umane sia dal punto di vista delle risorse informatiche (siamo arrivati al punto di aver bisogno di un server dedicato solo per la newsletter).

Per questo motivo, abbiamo trasformato la nostra newsletter Knowledge Addiction in un blog.

Ancora oggi, riceviamo richieste di affezionati lettori di informazioni su Knowledge Addiction.

Mettiamo a disposizione, per chi lo volesse, tutti gli storici numeri della nostra newsletter!

 

Knowledge addiction

Lo psicologo svizzero Carl Gustav Jung scrisse che ogni tipo di dipendenza è cattiva; non importa se il narcotico sia l'alcool, la morfina o l'idealismo. Da allora, anno dopo anno, le possibili forme di dipendenza (in inglese: addiction) sono aumentate in modo esponenziale, tanto da portare alcuni a definire il nostro secolo come l'era delle dipendenze.

Oltre alle infinite sostanze, chimiche o naturali, abbiamo scoperto di poter diventare dipendenti dal lavoro, dal cibo, dal sesso, da Internet, dal gioco d'azzardo o dallo shopping! Vogliamo – giocosamente – provare a contraddire il noto psicologo inventando una nuova dipendenza “buona”: la Knowledge Addiction, la dipendenza da conoscenza.

Questo blog cercherà di dare a tutti i "dipendenti da o (della) formazione” una dose di conoscenza, su aspetti generali o specifici del mondo della formazione e dell'apprendimento.

Buona lettura!

 

SCARICA LE NEWSLETTER

pdf  La resilienza: risalire sulla barca rovesciata
pdf  C'era una volta... lo storytelling
pdf  L'approccio Strenghts-based
pdf  Il concetto di Self-determination
pdf  2015: visita ad un museo (con APP)
pdf  Il gioco
pdf  Il tempo è denaro o qualcosa di più?
pdf  L'ottimismo
pdf  La teoria dell'Autogoverno
pdf  Gli stili di pensiero
pdf  Forma & Mentis
pdf  Essere resiliente: cosa significa?
pdf  L'origine della felicità
pdf  Emozioni & Scelte
pdf  Funzione di utilità
pdf  L'ascensore sociale
pdf  Il flow
pdf  Il concetto d'intelligenza
pdf  Crescere, obbedire e combattere?
pdf  Ivan Illich: Deschooling Society o WEB 2.0?


N.Verde Eulab Consulting

Keep In Touch