LIFE 2014-2020

 TWT_life20142020

LIFE 2014-2020 è lo strumento di finanziamento del nuovo programma di azione per il clima e l'ambiente, disciplinato dal regolamento CE 1293/2013.

LIFE ha lo scopo di contribuire allo sviluppo sostenibile e al raggiungimento di quattro obiettivi generali.

Il primo obiettivo è contribuire al passaggio a un'economia efficiente in termini di risorse, con minori emissioni di carbonio e resiliente ai cambiamenti climatici, contribuire alla protezione e al miglioramento della qualità dell'ambiente e all'interruzione e all'inversione del processo di perdita di biodiversità, compresi il sostegno alla rete Natura 2000 e il contrasto al degrado degli ecosistemi.

Il secondo obiettivo è migliorare lo sviluppo, l'attuazione e l'applicazione della politica e della legislazione ambientale e climatica dell'Unione, e catalizzare e promuovere l'integrazione e la diffusione degli obiettivi ambientali e climatici nelle altre politiche dell'Unione e nella pratica nel settore pubblico e privato, anche attraverso l'aumento della loro capacità.

Il terzo obiettivo è sostenere maggiormente la governance ambientale e in materia di clima a tutti i livelli, compresa una maggiore partecipazione della società civile, delle ONG e degli attori locali.

Il quarto obiettivo è sostenere l'attuazione del Settimo programma d'azione per l'ambiente. La dotazione finanziaria prevista è di circa 3,456 miliardi di euro.

LIFE 2014-2020 è articolato in 2 sottoprogrammi: Ambiente e Azione per il clima. Il sottoprogramma "Ambiente" prevede tre settori di azione prioritari:

  1. Ambiente e uso efficiente delle risorse;
  2. Biodiversità;
  3. Governance e informazione ambientale.

Il sottoprogramma "Azione per il clima" prevede tre settori di azione prioritari:

  1. Mitigazione dei cambiamenti climatici;
  2. Adattamento ai cambiamenti climatici;
  3. Governance e informazione in materia climatica.

Il programma LIFE può finanziare enti pubblici e privati, incluse le imprese che operano nel campo dell’ambiente con sede:

  • in uno dei 28 Stati membri UE;
  • in uno dei paesi EFTA/SEE (Norvegia, Islanda e Liechtenstein);
  • in uno dei paesi in via di adesione, paesi candidati e potenziali candidati, conformemente ai principi generali e alle condizioni generali per la partecipazione di questi paesi ai programmi unionali stabiliti nel rispettivo accordo quadro e nelle rispettive decisioni dei consigli di associazione o in accordi analoghi;
  • in uno dei paesi ai quali si applica la politica europea di vicinato;
  • in uno dei paesi che sono divenuti membri dell’Agenzia europea dell’ambiente.

Il programma sosterrà le imprese attraverso:

  • sovvenzioni che saranno erogate attraverso inviti a presentare proposte (Call for Proposals) pubblicati periodicamente seguendo le linee dettate dai programmi di lavoro pluriennali adottati dalla Commissione Europea. Attraverso le sovvenzioni saranno finanziati i seguenti progetti: progetti pilota, dimostrativi di buone pratiche, integrati, assistenza tecnica, rafforzamento delle capacità, di informazione, sensibilizzazione e divulgazione. Il tasso di cofinanziamento sarà in media dal 55% al 75% dei costi ammissibili, eccezionalmente per i progetti di rafforzamento delle capacità sarà il 100%;
  • strumenti finanziari (saranno specificati nel programma di lavoro pluriennale);
  • appalti pubblici (saranno specificati nel programma di lavoro pluriennale).
 

REFERENTE
Filomena Romano Filomena Romano



Ufficio: +39.06.89674805
Fax: +39.06.97619567
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.



banner foto verticale

 

 

N.Verde Eulab Consulting

Keep In Touch